Ultima

TAMPONI RAPIDI - MMG - RAPPORTI SINDACALI

 

 

 

Carissime Colleghe e Colleghi,
iscritti al nostro Sindacato,

alcuni di voi hanno ricevuto una comunicazione, che si allega, inviata dal Segretario provinciale di Udine di una nota sigla della Medicina Generale: a parte l’irritualità di una simile iniziativa e premesso che non risponderemo di certo perché non siamo fuffologi, colpisce l’astio verso il nostro Sindacato colpevole di tutelare sempre e comunque e in ogni dove la nostra categoria professionale opponendoci ad ogni desiderata di controparti pubbliche con controproposte documentate e motivate … evidentemente questa nostra attività sindacale A TUTELA dà fastidio a chi è sempre prono ed arrendevole … facendo passare tale arrendevolezza per disponibilità ad ogni costo …

Colpisce anche l’incauta strumentalizzazione dei MMG ritratti nell’articolo del Mess. Veneto di oggi, alcuni dei quali nostri iscritti, che prestano volontariamente la loro opera dando un ammirevole contributo in questo periodo emergenziale pandemico non preoccupandosi degli aspetti contrattuali … che comunque e purtroppo sono ben noti e affrontati ai tavoli di confronto con Controparti pubbliche …

Forse il “nervosismo” dell’altra parte sindacale deriva dal fatto che SNAMI è in crescita in termini di iscrizioni ed in particolare in ASUFC ove ha superato nel 2020 appunto il sindacato “concorrente” …

invece di porsi domande sul perché SNAMI cresca, sul perché non sottoscriva Accordi capestro, sul perché ricorra spesso al Giudice del Lavoro per ottenere, viste le ormai numerose Sentenze favorevoli (Assistenza Primaria, Continuità Assistenziale, USCA, Emergenza Sanitaria Territoriale), ciò che viene negato da Controparti datoriali con l’assordante silenzio di chi dall’alto (ma ora non più in ASUFC) della sua maggiore consistenza sindacale si arroga il diritto e la pretesa di rappresentare la categoria TUTTA e freme sapendo che molti non la bevono …. più … che non ci credono, più visti i pessimi risultati …

si cerca di sminuirne l’immagine quasi a volerci esorcizzare …

Buon proseguimento d’anno a tutti


Dott. Stefano Vignando
Presidente Regionale SNAMI