ACCORDO INTEGRATIVO REGIONALE IN DIRITTURA D'ARRIVO?

 

Abbiamo avuto notizia che l'accordo integrativo regionale dovrebbe essere firmato a breve.

Esso, in estrema sintesi e nelle sue linee principali, dovrebbe prevedere (usiamo il condizionale in quanto non siamo ancora in possesso del documento ufficiale):

1. Viene incrementata la medicina di gruppo e in rete:

2. Collaboratore di studio: 12 Euro ad assistito

3. Infermiere professionale: 12 Euro ad assistito

4. Screening oncologici:

5. Indicatori di performance: 2 euro ad assistito se si raggiungeranno obiettivi individuali relativi al raggiungimento di indicatori di salute (gli indicatori debbono essere stabiliti da un comitato tecnico entro 90 gg) (ESEMPIO: i MMG che volontariamente aderiranno dovranno raggiungere il 70% del tasso di vaccinazione negli over 65; i loro pazienti dovranno aver eseguito almeno una volta all'anno un'emoglobina glicata se diabetici)

6. Viene ribadito il ruolo importante dell'UCAD e in particolare dell'UDMG il cui ruolo precipuo nelle problematiche distrettuali sottolineato (monitoraggio vaccinazioni e accordi)

7. E' prevista una carta dei servizi della Medicina Generale da elaborarsi insieme a Cittadinanza Attiva